Su nei cieli

Su ne' Cieli a Te risuona,
o Camillo inno immortale
a Te fulgida corona
cinge il crin patriarcal.
Godi in sen del tuo Signore
servo vigile e fedel.
Salve, Apostolo d'amore,
Serafino in uman vel.

Teco esultan nella gloria.
Di più secoli gli eroi
Con le palme di vittoria
Che han mietuto ai cenni tuoi.
Quanti al campo del dolore
Ne immolò morbo crudel!
Salve, Apostolo d'amore,
Serafino in uman vel.

Degli Infermi e dei morenti,
O Camillo odi il sospir:
Sono cuori in Te fidenti
Fra l'angoscia ed il martir.
Dolce lor consolatore
Scendi, Padre, tu dal Ciel!
Salve, Apostolo d'amore,
Serafino in uman vel.

download spartito musicale