San Camillo

 

nella Basilica San Pio X di Lourdes

 

 

*** di P. Felice Ruffini, camilliano ***

 

I devoti e gli Amici del nostro Santo Concittadino conoscono già da tempo l’atto pastorale compiuto dall’Ecc.mo Vescovo di Lourdes e Tarbes, Mons. Jacques Perrier, nel 2004 quando il Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari celebrò la “XII.ma GIORNATA MONDIALE del MALATO” nella memoria del “150.mo Anniversario della Definizione del Dogma dell’Immacolata Concezione”, cioè quello di dedicare il terrazzo "ovest" dell'Accueil Notre Dame, a San Camillo.

Basta cliccare sul link in Home Page e si può rivedere l’evento.

Poco tempo dopo il camilliano P. Bernard Grasser ci informava che un arazzo del nostro Santo era stato collocato nella grande Basilica di San Pio X. Ma fino ad oggi non ne avevamo avuto una documentazione fotografica.

Siamo in grado ora di offrirvela. Grazie alla cortese concessione della « Photothèque - Sanctuaires Notre-Dame de Lourdes », ottenuta per la gentile collaborazione della Segretaria di Redazione della rivista “Lourdes Magazine”, Martine Korpal, e della responsabile del servizio fotografico Danielle Sempéré, alle quali va il nostro riconoscente grazie.

 

Ed ecco la splendida visione....

 

 

Ulteriore piacere lo proviamo nel vedere che il Nostro San Camillo è collocato tra la B.V. di Fatima e la “Notre-Dame de l’Europa a Gibraltar”, e a seguire quella del Beato Pio IX il Papa dell’Immacolata. Non conosciamo il criterio che è stato seguito nella collocazione, ma questo ha una relativa importanza. Però a noi detta qualche riflessione di un certo interesse.

 

 

Chi ci visita da tempo, e legge quanto andiamo pubblicando, conosce il rapporto “Madre di Dio Immacolata Concezione e San Camillo”, e quanto sia stata presente nella sua vita e nell’Ordine Religioso da lui fondato, e come questa presenza oggi sia ancora viva e fortemente presente nell’azione pastorale dei suoi Religiosi nell’ambito della sofferenza dell’Uomo. Ed inoltre quali siano stati i rapporti dei Camilliani con il Beato Pio IX, che da giovane studente, malaticcio, fu ospite della Casa Generalizia in Roma e, su testimonianza sua personale, salvato dalla Madonna della Salute in una notte drammatica per un incendio da lui stesso causato. Ed avrà anche da tempo letto il servizio “Verso Québec passando per Lourdes...”

Comprenderà, quindi, il motivo di questa nostra sana gioia.

 

Ecco nella sua bellezza l’arazzo collocato nella Basilica San Pio X di Lourdes

 

 

Un rinnovato grazie alla Direzione tutta di

LOURDES Magazine

e l’invito a visitare il sito web dedicato.