Preghiera per i Giovani

 

O San Camillo, tu che sei stato oggetto di misericordia da parte di Dio,

abbi la stessa tenerezza per i ragazzi di ogni credo, cultura, razza.

In un mondo talvolta sopraffatto dall’odio, dal sopruso, dall’indifferenza…

guidali!

Ti affidiamo i ragazzi ingannati dalle luci artificiali della nostra società;

quelli che sono vittime di violenze ingiustificate;

quelli che si sono smarriti nella droga, nell’alcol, nella prostituzione;

quelli abbandonati e rifiutati dai propri genitori;

quelli che seppur giovani, costretti a scontare una pena dietro le sbarre di un carcere;

quelli che vivono la stagione della malattia, colpiti da diagnosi infelici

e da patologie croniche.

Quelli che non hanno più voglia di vivere;

A quanti sono diventati sordi alla voce di Dio

e abitano un’esistenza spesso vuota e insignificante,

suscita nei loro cuori la nostalgia del Suo Volto.

Concedi,  a quanti si occupano e si preoccupano per loro, il dono di

saperli comprendere fino in fondo senza mai giudicarli.

Tu che assistevi ogni uomo che soffre come una madre assiste il suo unico

figlio infermo, poni su ogni ragazzo del mondo il Tuo sguardo amorevole.

Amen