Album delle Celebrazioni dei
"50 Anni del Pio Transito di Nicolino"
 

* Ne parliamo un po' perché in lui vediamo la "Spiritualità della Formazione" dei Seminari Camilliani degli anni '60 del secolo e millennio passati, e in particolare il finale della sua vita, alla vigilia della drammatica contestazione del «'68», che tanto danno provocò anche nell'ambito della Chiesa, ci è di conforto perché ci dice che poi non era tutto marcio... ma "chi voleva" aveva strumenti spirituali efficienti per arrivare alla Vetta !!

* Nicolino, benché ci ha lasciato ad appena 21 anni, è un eccellente "modello camilliano... in erba" secondo la Costituzione Camilliana:

1° -  Lanciato verso il «ministero della carità e professione dei consigli evangelici [C 16], nell'esercizio delle opere di misericordia verso gli infermi, [C 40] seguendo l'esempio del Fondatore impegnandosi nel ministero verso li infermi "con ogni diligenza e carità, con quell'affetto che suole una amorevole madre al suo unico figliuolo infermo, secondo che lo Spirito Santo gli insegnerà". «Quando svolse l'ufficio di infermiere, - ricorda un confratello - si preoccupò quotidianamente dal mattino a notte di chi soffriva o era infermo, per alleviare il suo dolore tanto materiale che morale coi suoi buoni consigli.» [C 40]

2° - Ha dato testimonianza credibile a quanto detta la "Costituzione Camilliana": «Alla luce del Vangelo e nei modi adatti ai nostri tempi, aiutiamo i malati a trovare una risposta ai persistenti interrogativi sul senso della vita presente e futura e la loro mutua relazione, sul significato del dolore, del male e della morte. Siamo loro vicini specialmente nei momenti di oscurità e vulnerabilità, così da diventare noi stessi segno di speranza.» - Il "Maestro dei Chierici" del suo tempo ha scritto: «Penso che come camilliano egli abbia testimoniato non soltanto come si assiste gli infermi, ma anche e soprattutto come si vive la sofferenza nella propria persona, ha efficacemente testimoniato il valore dei beni futuri attraverso la FEDE che glieli rendeva presenti, e nonostante la giovane età con tutta consapevolezza è stato capace di vivere la sua morte con una serenità da Santo.» [C 47]

 Nella sezione dedicata a LUI su questo sito web troverete conferma e documentazione di quanto asserito nei due paragrafi. Dopo un severo e scrupoloso studio iniziato nel 1984, Papa Francesco il 5 luglio 2013 ha riconosciuto le "Virtù Eroiche" autorizzando il Decreto che lo dichiara "Venerabile". Ecco quanto venne scritto sul n. 2/1984 di «ESSERE CRISTIANO» dell'Ospedale San Camillo di Roma - click

E queste le varie «Celebrazioni dei 50 ANNI» presenti in rete...

 

1. «ALFA e OMEGA di NICOLINO» nella "Memoria dei 50 Anni del Pio Transito" click

2. Celebrazione dei <<50 ANNI del PIO TRANSITO di NICOLINO>> click

3. Celebrazione dei "50 Anni del Transito del Venerabile NICOLINO" in Polonia e Bucchianico click

4. Video - A Roma la Celebrazione dei "50 ANNI del TRANSITO di NICOLINO" click

5. HD- 50° Nicola D' Onofrio la celebrazione a Bucchianico 12- 6 - 2014 click

6. Video - Le Reliquie di S. Camillo a casa di Nicolino per i "50 ANNI del PIO TRANSITO" click