Grande Prima del Musical
"Vivir y Morir de Amor"
con la santa vita di
Nicola D'Onofrio
Mercoledì 21 aprile 2010 - ore 19:30
CHILE - Santiago

Con la partecipazione di un grande pubblico si è tenuta presso l'auditorium del <<Centro Civico>> del Comune di Vitacura, - Santiago del Chile -, la "prima" dell'opera musicale sulla santa vita del Servo di Dio Nicola D'Onofrio. Infatti, in una sala traboccante e tra molta emozione e di raccoglimento, cinque attori e il suo Direttore -Beto Astorga- hanno presentato alcuni aspetti della breve esistenza di Nicola, accompagnati da una "band musical" composta appositamente dallo stesso regista.

Essi sono: Pamela Vasquez, Felipe Pires, Cristian Rojas, Catalina Natalia Palma e Mora, tutti giovani professionisti del teatro, che hanno profuso la propria esperienza e applicazione in questo coinvolgente impegno di presentare artisticamente quale fu la santa vita di questo religioso molto giovane dell'Ordine di S. Camillo de Lellis.

L'opera "Vivir y Morir de Amor" terrà una seconda presentazione nell'Aula Magna della Cattedrale della Diocesi di San Bernardo, Santiago, Domenica 16 di maggio alle ore 17:00. L'entrata è gratuita.

 

 

La originale e impegnativa iniziativa è del Prof. Rodrigo Serrano di Santiago del Chile, grande devoto ed estimatore del giovane camilliano "Servo di Dio", nel quale si è imbattuto il 10 febbraio del 2002 durante l'annuale pellegrinaggio alla "Città Santa degli Apostoli Pietro e Paolo", - Roma -, essendo solito frequentare la Chiesa di S. Maria Maddalena per venerare i resti mortali di San Camillo. Da questo incontro spirituale con uno dei suoi degni "figli", partì una densa e forte promozione in Chile e in tutta l'America Latina, con una divulgazione capillare di scritti ed immagini, e soprattutto accendendo un ricco sito web, - http://www.nicoladonofrio.cl -, incontrando particolare attenzione di più Vescovi Chileni, ed ottenendo dall'Ordine Camilliano una "Fondazione" nella Diocesi di San Bernardo, città nelle vicinanze della Capitale Santiago. Il Superiore Generale P. Frank Monks lo ha "aggregato all'Ordine".
L'onere se l'è assunto la Provincia Romana con la collaborazione della Provincia Brasiliana con l'invio di un Religioso.
Bucchianico è particolarmente legata a questa "presenza camilliana" per i due Religiosi fondatori: il P. Eligio Castaldo, fratello del Parroco P. Vincenzo, e il P. Pietro Dr. Magliozzi, che era Superiore del "Centro di Spiritualità Nicola D'Onofrio".
Nella foto il Prof. Rodrigo con il Provinciale romano P. Emilio Blasi e due Consiglieri, e i due camilliani... chileni: da dx P. Pietro e P. Castaldo.